News

#Coronavirus: Convocare Camera e Senato sul nuovo Dpcm

Emma Bonino e Benedetto Della Vedova

In un momento cosi’ grave, di fronte decisioni dettate da priorita’ sanitarie, che sono destinate ad avere un impatto mai visto sulla economia e sulla societa’ italiane per lungo tempo, ci vuole il massimo della responsabilita’ politica e dello spirito repubblicano. Aziende e famiglie hanno bisogno di una certezza di informazioni e linearita’ delle decisioni che sono spesso mancate. Per questo e’ altrettanto necessario esercitare il ruolo di Governo con il massimo di trasparenza nei processi decisionali e un pieno coinvolgimento del Parlamento. Per questo, chiediamo in prima battuta che i presidenti delle Camere convochino immediatamente – e comunque prima di mercoledi’ – in seduta congiunta le Commissioni competenti (ad esempio Sanita’, Attivita’ produttive e Bilancio) affinche’ il Governo possa illustrare e discutere in una sede propria i contenuti e le modalita’ di decisioni cosi’ rilevanti. Sarebbe sufficiente convocare le commissioni all’interno delle aule plenarie, sia a Montecitorio che a Palazzo Madama, e con qualche accortezza si potrebbero avere soddisfacenti condizioni di sicurezza. Il momento e’ grave e inedito proprio per questo il Parlamento non puo’ e non deve stare ai margini.

 

 

Condividi su