News

L’Italia è un paese ostaggio dei populisti al governo e dei sovranisti all’opposizione

di Benedetto Della Vedova 
L’Italia dei sovranisti che guidano l’opposizione e dei populisti che guidano la maggioranza arriva nel peggiore dei modi all’appuntamento decisivo con l’Europa che nelle prossime settimane deciderà il suo futuro (Italia compresa).
I sovranisti di Lega e FdI sbraitano contro Merkel e Mes e oggi improvvidamente anche la Presidente del Senato Casellati si unisce al coro delle rivendicazioni sterili e controproducenti per un paese che chiede assistenza.
La maggioranza e Conte sono in balia dell’ignoranza del M5S che impedisce di chiedere subito il Mes per sanità e scuole, andando così palesemente contro gli interessi dell’Italia.
Il futuro migliore dell’Italia è fuori da questo bipolarismo sovranisti/populisti, e +Europa è impegnata affinché le forze e le personalità che si riconoscono nell’esigenza di una alternativa possano trovare il modo di lavorare insieme.
Condividi su