News

Le donne non ascoltino Grillo

Di Manuela Zambrano

Beppe Grillo oggi ha pubblicato un video in cui interviene sulla vicenda del figlio accusato di stupro insieme ad altri suoi tre amici su una ragazza italo-svedese nel 2019.
“Una persona che viene stuprata la mattina, al pomeriggio va in kitesurf e dopo otto giorni fa la denuncia… Vi è sembrato strano. Bene, è strano”, ha affermato.
La banalizzazione di Beppe Grillo e’, tra le altre cose, un’offesa per le vittime.
Se sei vittima di una violenza sessuale non e’ importante quando denunci. L’importante e’ denunciare.
Le donne non lo stiano a sentire e denuncino le violenze quando se la sentono.

Condividi su