News

Recovery: il destino dell’Italia sta nelle riforme

di Benedetto Della Vedova
Draghi ha delineato oggi gli elementi di una sfida decisiva per l’Italia.
Le risorse rese disponibili dalla solidarietà europea per gli investimenti sono complementari a un piano incisivo e rapido di riforme strutturali per rilanciare la competitività dell’Italia: fisco, giustizia, sostenibilità per le future generazioni, pubblica amministrazione, lavoro, sostegno al reddito e concorrenza.
Il destino del nostro Paese è dunque nelle pagine del PNRR ma è anche nelle mani del parlamento: sta alle forze politiche avere il coraggio di accettare la sfida lanciata oggi da Draghi.
Si colga l’occasione di costruire un paese che sappia recuperare i ritardi di produttività e di crescita che erano precedenti alla pandemia, anche attraverso una riconversione ecologica e digitale.
Condividi su